Consiglio regionale del 24 gennaio 2024
Gennaio 24, 2024

Fare politica – Pour l’Autonomie

Fare politica, occuparsi del bene pubblico, cercare soluzioni alle criticità che affliggono la nostra società, è sempre meno di moda ed i motivi sono tanti e difficilmente riassumibili.

Il Movimento Pour l’Autonomie vuole dare un messaggio controcorrente, e fin dalla sua fondazione ha fatto dell’autonomia, della partecipazione e dell’impegno in favore della collettività i suoi principi ispiratori.

Un grande politico valdostano, che ho avuto l’onore di avere come compagno di viaggio in questo percorso, mi ha insegnato che fare politica significa trovare risposte ai piccoli come ai grandi problemi della nostra comunità, e che per farla bene è necessario avere ben chiara una visione di prospettiva che però resti aperta al confronto ed alla condivisione.

In questi giorni Pour l’Autonomie apre la sua campagna di tesseramento, e queste mie poche righe sono dirette a tutti coloro che vogliano dare il loro contributo al nostro Movimento.

Chi ci conosce o ha avuto modo di seguirci in questi anni, sa che siamo convintamente autonomisti fortemente motivati a difendere le nostre prerogative di Regione a Statuto speciale, sa che siamo determinati nell’anteporre il benessere dei cittadini a sterili contrapposizioni tra opposti schieramenti, sa che abbiamo aderito a questo Governo unicamente per dare il nostro contributo alla ricomposizione di una crisi protrattasi troppo a lungo, sa che siamo stati silenti ma non certo zitti e tanto meno immobili, e sa che siamo corretti ma di sicuro non ciechi e non sordi rispetto al contesto complesso ed articolato in cui ci troviamo ad operare.

Entrare a far parte del nostro Movimento significa dare la propria disponibilità a lavorare uniti e coesi, e nel modo più corretto e lineare, non contro qualcuno ma invece per tutti i valdostani e per la Valle d’Aosta, senza occuparsi delle diatribe interne ad altri Movimenti o lasciarsi tentate da smanie di protagonismo, bensì facendosi portatori di idee e proposte su questioni di estrema rilevanza per la nostra Regione.

Pour l’Autonomie deve ancora crescere e consolidarsi ma per farlo è indispensabile l’apporto di chi condivide i nostri ideali, la nostra visione e le nostre scelte, e sia disponibile ad alimentare quel dibattito che è la linfa vitale per costruire insieme un progetto politico serio, credibile e concreto.

Vi aspetto con fiducia.

“Seul on va plus vite…..Ensemble on va plus loin”

sito Pour l’Autonomie dove trovare il modulo di iscrizione

PS: la presentazione del presente modulo offre a chiunque lo desideri, la possibilità di conoscere e confrontarsi con il nostro Direttivo che approverà ufficialmente l’adesione come previsto dal nostro Statuto.

383 766 284