Comuni Smart
Settembre 1, 2020
Cos’è l’autonomia per Marco?
Settembre 1, 2020

Comuni

Il 20 e 21 settembre si andrà a votare anche per il rinnovo delle amministrazioni comunali e 66 comuni valdostani saranno chiamati a rinnovare le proprie cariche rappresentative. Marco Carrel ritiene che quella dei Comuni sia una tematica fondamentale, dato che la vita politica ed amministrativa parte dai singoli Comuni, essendo questi l’organo sociale e amministrativo più vicino ai cittadini.

 

Il sistema degli Enti locali in Valle d’Aosta è costituito dai Comuni, dalle Unités des Communes, il Conseil de la Plaine, il BIM e il CPEL. Essi sono fondamentali per il mantenimento e lo sviluppo del territorio regionale, il quale si pone alla base di ogni iniziativa turistica e commerciale. Per questo motivo e per la loro vicinanza ai cittadini, riteniamo sempre più fondamentale regolamentare al meglio le competenze di ogni Ente ed i rapporti tra di esse.

 

In un sistema basato sull’autonomia è fondamentale cercare di garantire risorse economiche certe, per permettere una programmazione almeno biennale delle risorse da destinare ad ogni Ente così da poter programmare gli investimenti in merito ai settori di propria competenza.

 

Per una migliore promozione, anche turistica, di tutte le importanti iniziative organizzate dai Comuni e dalle loro Associazioni, Marco Carrel auspica che venga istituito un tavolo di raccordo coordinato dall’Assessore competente così da migliorare la calendarizzazione complessiva di tutti gli eventi.

 

Per evitare uno scontro istituzionale come quello avvenuto negli ultimi mesi in merito alle risorse destinate al finanziamento degli Enti locali, Marco Carrel vorrebbe proporre la modifica del ruolo del CPEL nell’iter legislativo, lasciando la possibilità ai Sindaci e ai Presidenti delle Unités di esprimere un parere sul testo definitivo delle leggi trattanti temi di loro competenza, dando in tal modo il giusto ruolo centrale ai Sindaci valdostani.

383 766 284